Migliore Tostiera Elettrica: Scelta e Recensioni

La migliore tostiera elettrica può diventare una perfetta alleata per preparare dei magnifici toast, anche farciti!

Le tostiere elettriche fanno parte della categoria delle piastre tostapane, somigliano molto alle classiche bistecchiere e sono ideali per via della loro rapidità e facilità d’uso. Essendo dei modelli orizzontali, sono molto comode anche se le userai come tostapane per toast farciti, dato che consentono di inserire anche dei toast più cicciotti e imbottiti con pomodoro, prosciutto, mozzarella e molto altro ancora.

In tutto questo, otterrai delle fette di pane tostate e dorate in maniera uniforme, sia sopra che sotto, croccanti e gustose. Inoltre, se opterai per un modello di alta fascia, potrai usarlo anche come bistecchiera elettrica, e quindi otterrai in cambio un elettrodomestico super versatile. Se ti interessa scoprire quali sono le migliori tostiere elettriche, ti consiglio di leggere le mie recensioni e la mia guida!

Come funziona una tostiera elettrica?

Come ti anticipato, ci troviamo di fronte ad un tostapane orizzontale, con una struttura di fatto molto simile a quella delle bistecchiere. Significa che troverai due piastre sovrapposte, da chiudere tramite l’apposita maniglia posta sulla sommità della piastra superiore (cioè quella che funge da “tetto”). In sintesi, otterrai una vera e propria pressa per panini.

Le piastre possono essere rigate o lisce, e in molti casi le tostiere elettriche ti permettono di sostituirle, a seconda delle tue necessità (tostiera elettrica con piastre removibili). Come potrai immaginare, questi apparecchi ospitano un motorino elettrico che ha il compito di riscaldare le piastre, tramite una resistenza, e nella maggior parte dei casi potrai anche scegliere il livello di calore. In certi modelli potrai impostare un timer, per avere un totale controllo sulla tostiera.

Alcune tostiere hanno anche una serie di programmi automatici, selezionabili tramite un display digitale. Altre ancora possono essere aperte “a libro” a 180 gradi: ciò ti consentirà di usare entrambe le piastre come base, raddoppiando così la grandezza della superficie di cottura. Infine, alcune tostiere hanno una piastra superiore che può essere bloccata in posizione, così da evitare il contatto diretto con la superficie dell’alimento (utile ad esempio per riscaldare la pizza).

Generalmente una tostiera elettrica è dotata di un vassoio raccoglibriciole rimovibile, che facilita la pulizia. Per quel che riguarda i materiali delle piastre, i modelli più professionali sfruttano i grandi vantaggi della ghisa, ma nella maggioranza dei casi viene utilizzato l’alluminio pressofuso. Inoltre, sappi che alcune griglie elettriche professionali hanno due zone indipendenti con 2 griglie superiori, e con la possibilità di impostare temperature diverse per ognuna delle due aree!

Classifica delle migliori tostiere elettriche [RECENSIONI]

1. Rowenta GR702D Optigrill Tostiera e Bistecchiera 2.000W

Una vera bomba. Se stai cercando una tostiera di livello semi-professionale, super versatile e ideale anche per grigliare le bistecche, allora la tua ricerca dovrebbe fermarsi alla Optigrill della Rowenta. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una tostiera elettrica con piastre removibili, e come sempre lavabili senza problemi in lavastoviglie. Inoltre, può contare su un motore con una potenza mostruosa, pari a ben 2.000 watt.

Questo modello è in grado di tostare o di grigliare, a seconda dei tuoi desideri. Rende al meglio non solo con i toast, ma anche con le bistecche di qualsiasi altezza o dimensione, per non parlare delle verdure grigliate. Inoltre, include ben 6 programmi automatici, che ti consentiranno di scegliere opzioni preimpostate come la carne, gli hamburger, la salsiccia, i pesci, il pollo e ovviamente i sandwich (compresi quelli con una farcitura abbondante).

Oltre ai 6 programmi automatici, è presente anche un indicatore di cottura, che ti permette di tenere sotto controllo l’andamento della preparazione. Il sensore in questione attiva una serie di colori sul cerchietto della bistecchiera: per farti un esempio concreto, il livello giallo indica che la bistecca ha raggiunto un livello di cottura al sangue, mentre quello rosso è perfetto se ami una fetta di carne ben cotta.

Ci sono altre chicche molto interessanti, come il sensore che regola i valori della cottura in base alla quantità degli alimenti e al loro spessore. La superficie di cottura è molto ampia (600 cm2), c’è un comodo vassoio per la raccolta dei grassi e la versatilità di questo apparecchio non entra mai in discussione. In sintesi, diventerà il tuo migliore amico quando vorrai passare dai toast alla carne e viceversa, oppure quando vorrai grigliare il pesce o le verdure!

2. Rowenta GR3060 Ultra Comfort Multifunzione 2.000 Watt

Fra le migliori tostiere elettriche troviamo la Ultra Comfort della Rowenta. Si tratta di un modello con un prezzo leggermente superiore alle medie, ma ciò è dovuto alla sua versatilità e al livello elevato delle sue performance. Inoltre, rispetto alle tostiere di fascia media o bassa, questo apparecchio ti consente di regolare le temperature: è infatti presente un termostato incorporato, utile per ottenere un’eccellente precisione in fase di cottura della carne.

Il termostato può essere regolato tramite una manopola apposita, scegliendo tra 3 livelli differenti. Il primo livello è quello consigliato per tostare, come si vede anche dall’icona stampata, mentre il secondo livello è ideale per grigliare il pesce o le verdure. Infine, il 3 livello è quello che dovrai selezionare quando vorrai gustarti una bella bistecca grigliata, le salsicce o i wurstel. Insomma, ha una versatilità superiore alle medie.

Non è presente il timer, ma le piastre possono essere smontate, così da poterle lavare senza alcun tipo di problema in lavastoviglie, facilitandone la pulizia. Non manca inoltre una comoda vaschetta per la raccolta dei grassi, ancora una volta utile per semplificare la pulizia dell’elettrodomestico. Infine, le piastre sono in alluminio antiaderente, ci sono le classiche spie “pronto-cottura” e la tostiera può essere aperta a libro, dunque a 180 gradi!

3. Russell Hobbs Tostiera Elettrica Con Piastre Removibili 3 in 1

A mio avviso si tratta semplicemente di una delle migliori tostiere elettriche in circolazione, se escludiamo quelle a fornetto, ovvero i modelli professionali. Ha un prezzo più che sostenibile, e soprattutto può contare sulle piastre removibili, così da poterla utilizzare sia per i toast farciti, sia per fare i waffle o i churros. Inoltre, ha una discreta potenza del motore, pari a 750 watt, e si riscalda piuttosto rapidamente.

Le tre piastre ovviamente rappresentano il fiore all’occhiello di questa tostiera, e possono anche essere lavate in lavastoviglie, senza correre il rischio di rovinarle. Sono inoltre antiaderenti, dunque facili da pulire, e il loro rivestimento impedirà ai cibi di attaccarsi alla superficie. In secondo luogo, questo modello, pur essendo molto spartano, possiede comunque dei LED che ti comunicano quando la tostiera è pronta all’azione.

Non ci sono programmi automatici, display o levette per regolare la potenza del motore, e dunque le temperature. Raramente una tostiera offre questi extra, a meno di non optare per una vera e propria bistecchiera elettrica. Occupa poco spazio e può essere anche conservato riponendolo in verticale, quando avrai finito di usarlo. Infine, questo apparecchio è ottimo sia per realizzare delle preparazioni dolci, sia per quelle salate!

4. Cecotec Rock’n Grill Smart Temp con Display 2.000 Watt

Non potrei non recensire questa bellissima tostiera elettrica prodotta dalla Cecotec. Rispetto alle altre, si distingue per la presenza di un comodo display LED, che ti faciliterà i compiti, rendendoli anche molto più rapidi. Dal display, nello specifico, potrai selezionare una delle varie opzioni pre-impostate, così da poter automatizzare la cottura. Le modalità sono 5 e includono la carne, il pesce, le salsicce, i toast e i panini.

In termini tecnologici questa è senza ombra di dubbio una delle tostiere elettriche più avanzate, e nonostante questo ha un prezzo inferiore ai 100 euro. Volendo, potrai regolare a mano il livello delle temperature, come sempre tramite il display, partendo da un minimo di 150 gradi fino ad un massimo di 230 gradi. La potenza del motore è pari a 2.000 watt, dunque potrai contare su una cottura sempre omogenea e con un mantenimento del calore sempre costante.

Come se non bastasse già questo, la superficie della piastra può essere aperta a libro, dunque a 180 gradi. In questo modo, quando ne avrai bisogno, potrai raddoppiare la superficie di cottura e usare questa tostiera come barbecue da appoggio. Inoltre, le piastre sono rivestite in particelle minerali, dunque sono più durevoli e come sempre al 100% antiaderenti. Infine, c’è il cassetto per la raccolta dei grassi, ma le piastre sono fisse e non possono essere rimosse!

5. Russell Hobbs Tostiera Cook At Home 3 in 1 1.800 Watt

Ecco un’altra fantastica tostiera della Russell Hobbs. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte ad un elettrodomestico piuttosto basico. Non a caso, non ha il termostato regolabile (quindi funziona ad una singola temperatura) né il timer. Fatta questa doverosa precisazione, le prestazioni sono comunque ottime, soprattutto se consideriamo la croccantezza del pane tostato. Inoltre, è molto efficace anche come scalda-panini, ma non ha le piastre removibili.

Il motore ha una potenza da 1.800 watt, piuttosto alta, mentre le piastre sono verniciate con un rivestimento che le rende anti-aderenti al 100%. In secondo luogo, la Cook At Home ha anche un comodo cassetto estraibile per la raccolta delle briciole o dei grassi, se la userai per grigliare le fette di carne. Il design è molto elegante, per merito dell’acciaio spazzolato, e la piastra può essere aperta a 180 gradi, così da raddoppiare la superficie di cottura.

In sintesi, aprendolo del tutto, potrai utilizzarlo come una sorta di barbecue da tavolo. Per quel che riguarda lo spazio a disposizione, la superficie ti consente di grigliare fino a 2 panini, o al massimo 3, oppure di posizionarci sopra 5 piccole fette di carne. Pure in questo modello, non essendoci funzioni o programmi, troviamo semplicemente i LED che ci segnalano quando la piastra è accesa e quando entra in temperatura!

6. Rowenta Inicio Grill Adjust Tostiera Elettrica 2.000 Watt

Ha un solo difetto, che conviene chiarire fin da subito: le piastre sono fisse e dunque non possono essere rimosse. Per il resto, eccezion fatta per questo particolare che ha comunque il suo peso, la tostiera in questione può essere considerata quasi perfetta. Infatti, ha un bel motore ruggente con una potenza da 2.000 watt, e soprattutto è dotata di termostato, dunque ti dà la possibilità di regolare e di personalizzare le temperature.

Nello specifico, il selettore a leva ti consente di scegliere tra 3 opzioni. La prima è quella pensata per le verdure e gli ortaggi, mentre la seconda è stata progettata appositamente per i panini e per i toast. La terza opzione, com’è facile prevedere, è la modalità più adatta per grigliare il pesce o in alternativa la carne. Anche in questo caso manca il timer, ma si tratta di una consuetudine piuttosto diffusa nelle tostiere di questa fascia.

Volendo potrai anche sollevare la piastra superiore, così da avere lo spazio sufficiente per inserire i panini imbottiti. Inoltre, le performance in sede di cottura sono eccellenti, e il voto è alto anche se si parla della pulizia, sebbene le piastre non siano staccabili. Il design è molto elegante, c’è un comodo manico per sollevarla e chiuderla, e il classico cassetto raccogli-grassi. Infine, può essere conservata in verticale, così da occupare pochissimo spazio!

Come scegliere una tostiera elettrica?

1. Potenza del motore

La potenza del motore di una tostiera è molto importante, in quanto determina la velocità di riscaldamento e la qualità (omogeneità) della tostatura. Di solito è espressa in watt, ma è chiaro che nelle tostiere il wattaggio è inferiore rispetto a quello delle bistecchiere vere e proprie, solitamente più grandi e più potenti. In media, una tostiera ha una potenza che va da 500 watt fino a 1.200 watt circa.

2. Tipologia di piastre

Le tostiere possono essere dotate di due tipi di piastre: scanalate o lisce. Entrambe offrono diversi vantaggi, e non di rado sono intercambiabili, quindi possono essere sostituire alla bisogna. Le piastre scanalate sono ideali per grigliare carne o salsicce, ma sono ottime anche per fare i toast. Le piastre lisce sono più adatte per i sandwich ad esempio, ma anche per alcuni pesci delicati.

3. Regolazione delle temperature

Alcuni modelli consentono di regolare le temperature, di solito scegliendo fra 2 o 3 livelli, tramite la manopola di un termostato o il display digitale. La regolazione del calore consente di ottenere dei toast con un grado di tostatura perfetto per le nostre esigenze, un po’ come avviene con i tostapane classici. Nello specifico, una “botta” di calore più ampia servirà ad esempio per tostare le fette di pane più spesse, come quelle americane.

4. Modalità di cottura e piastre

Le modalità di cottura vengono sostanzialmente definite dal tipo di movimento della piastra, e dalla posizione che può assumere quella superiore. Vediamo un piccolo approfondimento per ognuna delle opzioni più interessanti!

  • Cottura con piastra aperta a 180 gradi: Il sistema di apertura a libro della piastra ti consente di ottenere una superficie grande il doppio, rinunciando ovviamente alla griglia superiore. Di solito questa modalità viene usata per raddoppiare le porzioni e per ridurre i tempi.
  • Piastre a contatto (pressa): è la modalità classica che si usa per fare i toast. Entrambe le piastre toccano il pane, pressandolo, così da ottenere una cottura più “forte” per merito del contatto diretto. Ovviamente è la modalità ideale anche per grigliare le bistecche.
  • Modalità gratin: in questo caso la piastra superiore viene bloccata in posizione, evitando di toccare la superficie degli alimenti. Questi ultimi verranno cotti tramite la semplice irradiazione del calore (da entrambe le piastre). Si tratta di una configurazione indispensabile, ad esempio, per riscaldare i tranci di pizza o per fare i panini senza tostarli.

Come puoi vedere, le tostiere elettriche offrono un’ampia gamma di opzioni per la cottura. Inoltre, scegliendo un modello con le caratteristiche appena elencate, ti porterai a casa un apparecchio molto più versatile!

A cosa serve la tostiera?

Le tostiere elettriche sono apparecchi molto versatili, soprattutto se eviterai di andare al risparmio. Possono essere impiegate per grigliare le bistecche e le verdure, per fare i toast, per riscaldare il pane, un trancio di pizza o le focacce, o per cuocere un bel panino imbottito, un sandwich e molto altro ancora. Ricordati che le tostiere ti permettono di inserire toast più spessi e più imbottiti, rispetto ad un tostapane professionale classico (cioè verticale).

Cosa si può fare con la tostiera?

Di tutto e di più. La carne e le verdure grigliate sono un must con le tostiere elettriche. Lo stesso discorso vale per i sandwich farciti, i toast, le focacce e gli hamburger. Si possono anche preparare panini tostati con ripieno di formaggio o qualsiasi altra cosa. Se la piastra superiore può essere bloccata in posizione, potrai inserire un panino o un trancio di pizza cuocendoli evitando il contatto diretto con la griglia in cima, dunque con la sola irradiazione del calore.

Tostiere elettriche più vendute

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Cecotec Griglia elettrica Rock'n... Cecotec Griglia elettrica Rock'n... Nessuna recensione 38,99 EUR 24,90 EURAmazon Prime
2 Ariete Tostiera Breakfast 1961,... Ariete Tostiera Breakfast 1961,... Nessuna recensione 22,99 EURAmazon Prime
3 Severin Bistecchiera elettrica... Severin Bistecchiera elettrica... Nessuna recensione 34,99 EUR 23,99 EURAmazon Prime
4 Tristar Tostiera – Piastre grill... Tristar Tostiera – Piastre grill... Nessuna recensione 17,99 EUR 14,90 EURAmazon Prime
5 Ariete 1911 Toast & Grill Slim -... Ariete 1911 Toast & Grill Slim -... Nessuna recensione 32,99 EURAmazon Prime
6 Ariete 1980 Piastra per Panini -... Ariete 1980 Piastra per Panini -... Nessuna recensione 26,50 EUR 20,90 EURAmazon Prime
7 Imetec Tosta&Griglia, Tostiera... Imetec Tosta&Griglia, Tostiera... Nessuna recensione 49,99 EUR 39,97 EURAmazon Prime
8 Snailar Tostiera Elettrica, 750W... Snailar Tostiera Elettrica, 750W... Nessuna recensione 18,99 EURAmazon Prime
9 ARDES | Tostiera Elettrica... ARDES | Tostiera Elettrica... Nessuna recensione 30,90 EUR 27,82 EURAmazon Prime
10 Aigostar Hett pro - Panini... Aigostar Hett pro - Panini... Nessuna recensione 39,90 EUR

Ultimo aggiornamento 2024-07-13 at 18:29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento