Migliore Piastra Tostapane: Scelta, Recensioni e Opinioni

La piastra tostapane è un elettrodomestico utilissimo in cucina, soprattutto per chi va di fretta ma non vuole rinunciare ai propri toast!

Se hai avuto modo di leggere la mia guida sulla bistecchiera elettrica professionale, sai già che le piastre di questo tipo sono ottime sia per la loro rapidità, sia per una questione di risparmio energetico. Si tratta di elettrodomestici perfetti per chi la mattina non ha tempo da perdere, ma vuole comunque gustarsi i propri toast, magari da arricchire con un po’ di burro e marmellata.

I tostapane a piastra non sono affatto complessi da descrivere, né da usare. Inoltre, sono molto versatili, dato che in caso di piastre removibili ti consentono di preparare di tutto e di più, dai waffle ai sandwich. In sintesi, possono diventare delle ottime alternative ai classici tostapane professionali con struttura verticale.

Se ti interessa scoprire tutte le caratteristiche più importanti di un tostapane grill, ti consiglio di leggere la mia guida e le mie recensioni!

Come funziona una piastra tostapane?

Come ti dicevo, il funzionamento di una piastra per toast e panini è semplicissimo. In pratica, abbiamo una piastra che può essere rigata o liscia, e che in molti modelli può essere staccata dall’apparecchio e sostituita con altre piastre alternative (come quella per fare i waffle). La piastra è inoltre dotata di un elemento riscaldante, che si attiverà quando collegherai il tostapane a piastra alla corrente.

Di norma è presente anche un termostato, che ti darà la possibilità di regolare le temperature raggiunte dalla serpentina. In questo modo, potrai gestire al meglio la cottura di qualsiasi cibo, così da ottenere diversi gradi di tostatura. Alcuni modelli dispongono anche di un timer, che ti permetterà di personalizzare il tempo di cottura e di ottenere il risultato ideale in base alle tue preferenze.

Naturalmente la struttura di questi apparecchi prevede una doppia piastra sovrapposta, con un sistema di chiusura a libro. Questa è una caratteristica tipica delle bistecchiere elettriche, e infatti potrai usare la piastra anche per cuocere la carne, per grigliare gli hamburger e molto altro ancora. Se è presente in dotazione una piastra liscia, potrai usarla per altre preparazioni, come nel caso delle piadine.

Altri fattori importanti da conoscere? Ad esempio la possibile presenza di 2 zone di cottura diverse sulla stessa piastra. Le piastre, inoltre, possono essere realizzate in materiali come la ghisa o l’acciaio. Infine, in una piastra tostapane professionale potresti trovare anche alcuni programmi automatici, ognuno dei quali pensato per una ricetta specifica (come il pollo grigliato, ad esempio)!

Classifica delle migliori piastre tostapane [RECENSIONI]

1. Severin KG 2392 Tostapane a Piastra 2 Piastre 1.800 Watt

Se stai cercando una piastra tostapane professionale, allora ti consiglio di valutare questo modello prodotto dalla Severin. Si tratta di una vera e propria bistecchiera, dunque un apparecchio molto più versatile e completo, come si intuisce anche dal prezzo. Ha una potenza superiore alle medie, pari a 1.800 watt, e questo si traduce in un riscaldamento più veloce delle piastre e in una tostatura decisamente più uniforme e croccante rispetto alle medie.

  • Wattaggio: 1.800 watt
  • Temperature: regolabili (5 livelli)
  • Piastre: 2 (liscia, rigata)
  • Extra: apribile a 180 gradi

La superficie di cottura è piuttosto grande, e corrisponde a 27 x 24 centimetri, e ovviamente potrai usare questo apparecchio anche per grigliare le verdure, le bistecche, gli hamburger e i panini farciti. Una delle sue migliori caratteristiche è la possibilità di regolare l’altezza della piastra superiore, su 5 livelli differenti, oltre alla perfetta antiaderenza delle griglie. In secondo luogo, può essere aperta a libro a 180 gradi, raddoppiando di fatto la superficie di cottura disponibile.

Le piastre possono essere tranquillamente rimosse, e nel pacco troverai sia quelle rigate, sia quelle lisce, così da poter tostare e grigliare praticamente di tutto. Inoltre, ha il termostato per personalizzare le temperature di cottura e le griglie possono essere lavate in lavastoviglie, senza temere che possano rovinarsi. Cos’altro? C’è la vaschetta estraibile per la raccolta dei grassi, e le temperature possono essere regolate scegliendo fra 5 opzioni differenti!

2. Imetec La TostaGriglia Piastra Tostapane 900 Watt

La TostaGriglia della Imetec a mio avviso può essere considerata come uno dei migliori tostapane a piastra attualmente in circolazione, soprattutto per la sua convenienza economica. Ha una potenza inferiore alla precedente, da 900 watt, ma è comunque molto rapida e dunque raggiunge velocemente le temperature adatte. Di contro, è molto basica ma estremamente efficace, e nasce appositamente per fare i toast.

  • Wattaggio: 900 watt
  • Temperature: fisse
  • Piastre: fisse
  • Extra: nessuno

Le piastre rigate ti consentiranno comunque di grigliare la qualsiasi: non solo i toast, ma anche la carne, i wurstel, le verdure, i crescioni, gli hamburger, le piadine e molto altro ancora. La grandezza della superficie di cottura è sufficiente per preparare 3 toast alla volta, e l’utilizzo è super semplice. Non devi fare altro che collegarla alla corrente e aspettare che il LED rosso diventi verde: il segnale che la piastra ha raggiunto le temperature ed è pronta.

Inoltre, è una delle più compatte in assoluto, e può essere conservata anche in verticale, quando avrai finito di usarla. Non c’è il timer né il selettore delle temperature, ma soltanto i LED citati poco sopra e l’interruttore per accendere e spegnere la piastra. Considera che, essendo piuttosto basica, le piastre sono fisse e dunque non possono essere smontate o sostituite con quelle lisce. In sintesi, un piccolo gioiellino che funziona a meraviglia e facilissimo da usare!

3. Bosch TFB3302V Piastra per Toast Antiaderente 1.800 Watt

Torniamo ai modelli con doppia piastra e apertura a 180 gradi, e scopriamo insieme questo modello della Bosch. Si tratta di una piastra tostapane multifunzione, dato che la sua struttura le consente di grigliare tutto ciò che desideri, dal pane alla carne, passando per le verdure, i panini e molto altro ancora. Ha una potenza elevata, con un motore da 1.800 watt, e le piastre antiaderenti possono essere rimosse dalla scocca senza problemi.

  • Wattaggio: 1.800 watt
  • Temperature: regolabili
  • Piastre: 2 (rigate)
  • Extra: apribile a 180 gradi

Come detto, può aprirsi a 180 gradi così da raddoppiare la superficie di cottura, se hai l’esigenza di grigliare per molte persone. Inoltre, il coperchio può essere regolato su 3 posizioni diverse, così da poter inserire anche i toast farciti e i panini. Una delle 2 posizioni può essere utilizzata anche per gratinare, e si tratta di un’ulteriore caratteristica positiva. In secondo luogo, ti dà la possibilità di regolare le temperature tramite l’apposito termostato.

Ci sono altre caratteristiche che meritano un approfondimento, come la presenza del cassetto per la raccolta dei grassi, che può essere estratto senza problemi. I grassi vengono infatti separati dalla carne grazie alle rigature della piastra, per poi finire dentro al cassetto attraverso una serie di fori di scolo, ottenendo così una cottura più sana e leggera. Infine, le piastre antiaderenti in alluminio rivestito possono essere lavate anche in lavastoviglie, e si riscalda velocemente!

4. Russell Hobbs Griglia Tostapane 3 in 1 750 Watt

Se ci tieni ad avere al tuo fianco un tostapane a piastra efficace, non troppo costoso e molto versatile, allora ti consiglio questo modello della Russell Hobbs. Si fa notare soprattutto per la straordinaria dotazione di accessori, dato che nella confezione troverai non una, non due ma ben 3 piastre, ognuna pensata per una preparazione diversa. Nello specifico, c’è la piastra per fare i toast e per grigliare, quella per preparare i waffle e la piastra per fare i sandwich.

  • Wattaggio: 750 watt
  • Temperature: fisse
  • Piastre: removibili
  • Extra: nessuno

La potenza non è molto elevata, dato che è pari a 750 watt, ma la piastra tostapane si riscalda comunque molto rapidamente. Inoltre, il wattaggio basso può diventare un vantaggio anche per quel che riguarda i consumi in bolletta, che saranno inferiori rispetto alle piastre potenti. Le griglie sono di ottima qualità, con una superficie antiaderente che evita al pane e agli altri alimenti di attaccarsi, facilitando anche le operazioni di pulizia.

La piastra può essere riposta anche in verticale, ma non sono presenti extra come il termostato per regolare la temperatura. Troviamo semplicemente i classici LED colorati: il rosso indica che la griglia deve ancora riscaldarsi, mentre il verde si accenderà quando l’apparecchio avrà raggiunto le temperature e sarà pronto per tostare. Infine, questa piastra per pane della Russell Hobbs ha delle griglie smontabili che possono essere lavate anche in lavastoviglie.

5. De’Longhi SW12A.BK Tostapane Piastra 800 Watt

Compatta ma efficace, questa piastra per tostare il pane della De Longhi offre un ottimo rapporto fra qualità e prezzo. Pur non essendo professionale, mette in campo delle caratteristiche molto interessanti, come la possibilità di smontare le piastre e di lavarle in tutta comodità. Si tratta inoltre di un modello molto versatile visto che, oltre ai toast, ti consentirà di grigliare la carne, le verdure, il pesce e molto altro ancora.

  • Wattaggio: 800 watt
  • Temperature: regolabili
  • Piastre: 2 (rigate)
  • Extra: nessuno

Le piastre sono state realizzate in alluminio pressofuso, e hanno un rivestimento antiaderente, dunque i cibi non si attaccano alla loro superficie. Inoltre, si riscalda rapidamente e consente di ottenere una tostatura del pane davvero uniforme e croccante. Non manca il classico cassetto per la raccolta dei grassi, che può essere estratto e lavato senza problemi. La superficie delle piastre è ondulata, quindi manca l’opzione liscia.

Volendo è possibile scaricare una app per ottenere tantissimi consigli in merito all’utilizzo di questa piastra. Considera però che l’app serve soltanto a questo, dato che l’elettrodomestico in questione non è smart e non può essere collegato al WiFi. Di contro, rispetto ad altre piastre, in questo caso avrai la possibilità di regolare le temperature di cottura, per via della presenza di un termostato incorporato!

6. Yabano Piastra Tostapane Multifunzione 800 Watt

Ho deciso di chiudere le mie recensioni con questa piastra multifunzione, una delle più economiche in circolazione, e adatta per chi non ha pretese fantascientifiche. Non bisogna sottovalutarla, però, perché ti mette a disposizione un po’ di chicche che meritano un piccolo approfondimento. Per prima cosa, ha 3 piastre removibili in dotazione: una per fare i toast, una per i waffle e la terza per grigliare carne, pesce e verdure.

  • Wattaggio: 800 watt
  • Temperature: fisse
  • Piastre: removibili
  • Extra: nessuno

Non ha una superficie di cottura molto grande, considerando che le piastre misurano 21,5 x 14,5 cm, però ti consente comunque di tostare 2 toast in contemporanea. Le piastre, oltre a poter essere rimosse, hanno una superficie antiaderente al 100% e sono dunque facilissime da pulire: potrai farlo a mano, oppure in lavastoviglie. Inoltre, la struttura in acciaio inox della scocca è una delle più robuste in circolazione, ed è presente una clip per la chiusura del coperchio.

Quali sono le altre caratteristiche da sottolineare? Le impugnature non si surriscaldano e dunque non corri il rischio di scottarti quando la piastra è in funzione. Non c’è il termostato regolabile, ma troverai i tradizionali LED rossi e verdi, che ti segnaleranno quando la piastra avrà raggiunto il calore necessario per tostare o grigliare. Infine, le piastre sono facilissime da smontare, dato che basta premere un pulsante apposito per sganciarle!

Come pulire il tostapane a piastra?

La pulizia della piastra del tostapane non è un’operazione complicata, e può essere effettuata in due modi: a mano o in lavastoviglie. La seconda soluzione ovviamente è la più comoda, ma la prima è utile quando la piastra è in materiali come l’alluminio privo di rivestimento, per evitare che possa rovinarsi.

Per la pulizia a mano, è sufficiente rimuovere la piastra dall’apparecchio e lavarla con un po’ di acqua e sapone, asciugandola bene. Se la piastra è particolarmente sporca, si può usare una spugna o una spazzola con particelle abrasive, facendo però attenzione a non danneggiare la superficie antiaderente. Infine, se ci sono residui di bruciature difficili da rimuovere, si può mettere la piastra in ammollo con una soluzione di acqua e aceto bianco.

Piastre tostapane più vendute

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Moulinex SM156D Ultracompact Metal... Moulinex SM156D Ultracompact Metal... Nessuna recensione 52,99 EUR 24,99 EUR
2 De'Longhi SW12A.BK Sandwich Maker,... De'Longhi SW12A.BK Sandwich Maker,... Nessuna recensione 50,00 EUR 39,99 EUR
3 Ariete 1911 Toast&Grill, Piastra... Ariete 1911 Toast&Grill, Piastra... Nessuna recensione 45,00 EUR 31,99 EUR
4 OSTBA Panini Maker/Griglia,1800W... OSTBA Panini Maker/Griglia,1800W... Nessuna recensione 54,99 EUR
5 Imetec Tosta&Griglia, Tostiera... Imetec Tosta&Griglia, Tostiera... Nessuna recensione 49,99 EUR 34,99 EUR
6 BLACK+DECKER BXSA750E Sandwich... BLACK+DECKER BXSA750E Sandwich... Nessuna recensione 25,82 EUR
7 Aigostar York 30RUM - Panini... Aigostar York 30RUM - Panini... Nessuna recensione 29,99 EUR 27,99 EUR
8 Gotoll Tostiera,Tostapane Piastra... Gotoll Tostiera,Tostapane Piastra... Nessuna recensione 21,19 EUR
9 Royal Catering - RCKG-3600-G -... Royal Catering - RCKG-3600-G -... Nessuna recensione 379,00 EUR
10 Gotoll Panini Maker/Griglia,... Gotoll Panini Maker/Griglia,... Nessuna recensione 21,99 EUR 19,99 EUR

Ultimo aggiornamento 2022-10-02 at 06:38 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento