Migliore Bistecchiera Le Creuset – Recensioni, Opinioni e Prezzo

Stai cercando la migliore bistecchiera Le Creuset in ghisa? Scopri le mie opinioni, le recensioni e i prezzi!

La Le Creuset è una famosa azienda francese specializzata nella produzione di padelle e di pentole in ghisa, ed è nota soprattutto per via delle casseruole e per le sue fantastiche bistecchiere. Si tratta non a caso della numero 1 sul mercato, per merito dell’eccezionale qualità dei materiali, e per le straordinarie performance dei suoi prodotti. Se ti interessa una bistecchiera top gamma, quindi, di sicuro ti innamorerai di questi modelli in ghisa.

Cosa rende speciale la bistecchiera Le Creuset?

Se hai letto la mia guida sulle bistecchiere di ghisa, sai già che questo materiale ha delle qualità speciali, ma le performance con la cottura della carne dipendono dal modello.

La Le Creuset non è la migliore per caso, dato che le sue padelle zigrinate hanno sempre uno spessore molto elevato. Questo fattore è fondamentale, in quanto assicura una distribuzione del calore decisamente più omogenea rispetto al solito, e un mantenimento della temperatura costante. In sede di cottura, infatti, ogni variazione di calore potrebbe rovinare la tua bistecca!

Infine, lo spessore maggiore impedisce alla padella di incurvarsi o di danneggiarsi, quando viene esposta ad altissime temperature. E la rende anche più resistente agli shock termici, sebbene sia sempre il caso di lavarla dopo averla fatta raffreddare.

Migliori bistecchiere Le Creuset [RECENSIONI]

1. Le Creuset Signature in Ghisa Quadrata 26 cm

La uso tutte le volte che mi viene voglia di una bella bistecca succosa e cotta a puntino, e non mi delude mai. La Signature, infatti, può essere considerata come la migliore bistecchiera Le Creuset attualmente in circolazione. È vero che ha un prezzo alto, ma ha anche alcune qualità che la rendono unica, come lo spessore del fondo e la vetrificazione della superficie interna. Inoltre, ha un diametro piuttosto ampio (26 centimetri).

  • Diametro: 26 centimetri
  • Doppio manico
  • Scanalature per versare i grassi
  • Compatibile con induzione

La ghisa è di qualità premium, e la vetrificazione interna aumenta ancor di più le performance con la carne. Questa padella per bistecche, infatti, riesce a garantire una diffusione del calore uniforme e costante, e un grado di umidità perfetto per questo tipo di alimenti. In secondo luogo, trattiene il calore anche quando spegni il fornello, quindi potrai ultimare la cottura senza la necessità di tenere accesa la fiamma!

Per quanto concerne la versatilità, il voto è ancora una volta super positivo. La Signature, come tutte le padelle di ghisa, può essere usata anche per la cottura a induzione, e inoltre è eccellente per grigliare non solo la carne, ma anche il pesce e le verdure. Considera poi che ha delle scanalature interne piuttosto alte, quindi replica perfettamente l’effetto rigato di un classico grill, garantendo un’ottima cauterizzazione della carne.

E la struttura? È presente un secondo manico, ottimo per tenere la padella: essendo piuttosto pesante, questo extra evita che tu possa sbilanciarti. In secondo luogo, sui lati ci sono due scanalature, che servono per eliminare i grassi di cottura senza sporcare il tavolo o il piano. Infine, sappi che la Signature quadrata è disponibile in tanti colori diversi, ma è meglio lavarla a mano, senza detergenti e dopo averla fatta raffreddare!

PRO

  • Il top per grigliare la carne
  • Spessore del fondo elevato
  • Doppio manico stabilizzante
  • Performance eccellenti
  • Disponibile in diversi colori

CONTRO

  • È abbastanza pesante
  • Non è economica

2. Le Creuset in Ghisa Tradition Quadrato 24 cm

Se ti interessa una bistecchiera in ghisa Le Creuset più compatta, e con manico pieghevole e rimuovibile, allora ti consiglio di dare un’occhiata a questo modello quadrato della linea Tradition. È meno pesante rispetto ai modelli con manico fisso (2 chili circa), e meno spessa, ma ti assicura comunque delle prestazioni eccezionali non solo con le bistecche, ma anche con le verdure, il pesce e il pollo.

  • Diametro: 24 centimetri
  • Manico pieghevole e smontabile
  • Beccuccio per versare i grassi
  • Compatibile con induzione

Come ti ho anticipato, il manico può essere piegato dentro la padella o rimosso: significa che potrai conservarla occupando meno spazio, o che potrai usarla per la cottura in forno, smontando appunto il manico. Per quanto riguarda le performance, otterrai sempre una bistecca dal gusto pieno, succoso e corposo, e avrai la possibilità di eliminare i grassi di cottura grazie all’ampio beccuccio presente su un lato.

Le zigrinature interne sono di ottimo livello, abbastanza alte da separare la carne dai suoi grassi di cottura, e come le altre anche questo modello è compatibile con l’induzione. Inoltre, la Tradition ha un diametro da 24 centimetri e una superficie interna vetrificata, ottima per garantire una rosolatura perfetta con qualsiasi filetto o alimento. Considera poi che il rivestimento del manico in silicone ti evita le scottature.

Pur non essendo antiaderente, la patina che si crea con l’uso per merito della vetrificazione impedisce alla carne di attaccarsi, e dona una marcia in più al sapore delle bistecche. E il manico removibile ti permette di utilizzarla non solo in forno, ma anche con il barbecue. Si tratta dunque di un prodotto dai mille usi, versatile e di qualità elevata, così come il suo prezzo. Infine, c’è anche una versione rettangolare!

PRO

  • Eccezionale con la carne e non solo
  • Il manico pieghevole è smontabile
  • Compatta, leggera e facile da conservare
  • Beccuccio laterale per eliminare i grassi
  • C’è anche una versione rettangolare

CONTRO

  • Prezzo superiore alle medie
  • Diametro meno ampio

3. Le Creuset Tradition in Ghisa Rotonda 32 cm

Grande, massiccia e pesante: è questo l’identikit perfetto della Tradition rotonda, con un diametro davvero ampio (32 centimetri) e quindi ideale per chi desidera grigliare bistecche a profusione. Le qualità principali della ghisa sono le stesse dei modelli precedenti, quindi si parla di una piastra di livello premium, anche se il prezzo è più basso rispetto alle altre. Inoltre, l’assenza del manico lungo la rende comodissima da conservare.

  • Diametro: 32 centimetri
  • Tonda con manici laterali
  • Zigrinature molto alte
  • Compatibile con induzione

La superficie interna è stata come sempre sottoposta a vetrificazione, quindi prolunga la durata della ghisa, la rende leggermente antiaderente e aiuta la carne ad assumere un gusto più pieno e autentico. Non è presente il manico in stile padella, ma due maniglie laterali che ti aiuteranno a trasportarla senza difficoltà. Le prestazioni sono grandiose sia con le bistecche, sia con il pollo e le verdure grigliate!

Essendo senza manico, potrai usarla senza problemi anche per le cotture nel forno, oltre che sui fornelli a gas, in vetroceramica e su quelli a induzione. Le zigrinature interne sono davvero profonde, quindi la bistecca non entrerà a contatto con il grasso prodotto durante la cottura, garantendoti una cucina più sana. Infine, pur essendo lavabile in lavastoviglie, come sempre ti consiglio di farlo a mano, evitando gli shock termici!

Quali sono le altre qualità di questa bistecchiera in ghisa della Le Creuset? L’effetto in stile barbecue è evidente, quindi se ami le bistecche difficilmente troverai di meglio, ad un prezzo fra l’altro competitivo. Inoltre, questa come tutte le altre bistecchiere Le Creuset è stata realizzata a mano in fonderia, ed è destinata a durare una vita. Però non è eccellente per la cottura a induzione, per via della sua superficie molto grande.

PRO

  • Diametro molto ampio
  • Il top per grigliare la carne
  • 2 comodi manici laterali
  • Zigrinature molto alte
  • Prezzo conveniente

CONTRO

  • Manca il beccuccio per scolare i grassi
  • Essendo grande, non è ottima con l’induzione

4. Le Creuset Piastra Rettangolare Blu Marsiglia

Vorresti dare un tocco di stile diverso alla tua cucina, oltre che alle bistecche? Allora ti consiglio questa piastra in ghisa della Le Creuset con tono blu Marsiglia, eccezionale per la carne ai ferri e con le classiche maniglie laterali. Naturalmente sono disponibili anche altri colori, come il tradizionale rosso, l’arancione e il classicissimo nero. Ha delle dimensioni piuttosto ampie, da 33 x 22 centimetri, e le scanalature interne alte.

  • Diametro: 33 centimetri
  • Piastra con manici laterali
  • Zigrinature molto alte
  • Compatibile con induzione

La superficie ondulata ti permette di grigliare la qualsiasi, dal pollame alla carne, passando per il pesce e le verdure. La vetrificazione, come sempre, migliora la sua antiaderenza (comunque limitata) e favorisce la creazione di una patina protettiva, che ti consiglio di non rimuovere in sede di pulizia. Inoltre, i due manici laterali sono abbastanza ampi da afferrarli comodamente, così da non perdere mai la presa.

Per via della sua struttura, questa piastra è utilizzabile su qualsiasi piano cottura, e non fanno eccezione né l’induzione né il forno, dato che è priva di manici in silicone e ha una forma a teglia. In secondo luogo, questo modello non è nemmeno troppo pesante, visto che supera di poco i 2,5 chili, e inoltre garantisce una perfetta separazione della carne dai grassi di cottura.

Se desideri gustarti tutti gli aromi pieni della carne rosolata, questo grill rettangolare in ghisa vetrificata è un autentico portento. Le prestazioni vengono poi garantite da uno spessore elevato del fondo, che permette alla griglia di trattenere in modo ottimale il calore e di trasmetterlo omogeneamente su tutta la superficie. Ricorda però che la ghisa teme le variazioni termiche, e che è preferibile lavarla a mano!

PRO

  • Piuttosto ampia ma leggera
  • Smaltatura esterna Blu Marsiglia
  • Spessore elevato del fondo
  • Ideale per grigliare e rosolare la carne
  • Pesa meno rispetto ad altre piastre

CONTRO

  • Non ha il beccuccio per scolare i grassi
  • Non rende al meglio con l’induzione

5. Le Creuset Bistecchiera Liscia Ovale Blu Marsiglia

Ho deciso di chiudere le mie recensioni con questa bistecchiera Le Creuset con superficie interna liscia, dunque non zigrinata. L’assenza delle scanalature la rende molto più versatile, dato che potrai utilizzarla ad esempio per preparare le frittate, le uova e persino i pancake. È chiaro che questa struttura non ti permette di rigare le bistecche, ma ti assicuro che la cottura della carne resta straordinaria.

  • Diametro: 31 centimetri
  • Piastra con manici laterali
  • Superficie interna liscia
  • Compatibile con induzione

Pur non essendo un prodotto adatto per grigliare, per via dell’assenza delle onde, la piastra in questione mantiene tutte le qualità positive della ghisa di livello premium. Nello specifico, garantisce una diffusione del calore sempre uniforme e dunque una cottura omogenea di qualsiasi alimento. Infine, l’assenza delle zigrinature è la scelta migliore se ami caramellizzare la carne, per via della reazione di Maillard.

Considera poi che si tratta di una piastra davvero sottile e anche abbastanza leggera, visto che il peso si attesta intorno ai 2,5 chili. Vuol dire che è più facile da maneggiare rispetto alle altre bistecchiere, ed è più semplice da conservare. Potrai tranquillamente utilizzarla per le cotture in forno e sull’induzione, sebbene la sua forma non sia ottimale per questo genere di fornello.

Anche questo modello, come il precedente, ha un design vivace e stiloso, per merito della smaltatura esterna in blu Marsiglia. Considera poi che questa piastra è semplice da pulire (ma è meglio farlo a mano), e la vetrificazione assicura come sempre delle prestazioni da urlo. Infine, essendo poco pesante e avendo due ampi manici laterali, potrai portarla anche a tavola, e sfruttare così le sue qualità in termini di mantenimento del calore!

PRO

  • Piastra liscia e molto versatile
  • Pesa meno ed è anche sottile
  • I manici laterali sono molto ampi
  • Effetto caramellizzazione eccellente
  • Cottura sempre perfetta

CONTRO

  • Non ha il beccuccio per lo scolo
  • Rende poco con l’induzione

Conclusioni

Una bistecchiera Le Creuset in ghisa prende tutti i vantaggi di questo materiale e li eleva alla massima potenza. Ti parlo ad esempio della capacità di accumulare il calore e di rilasciarlo gradualmente lungo tutta la superficie della stoviglia, senza alcuno sbalzo di temperatura. Tradotto in parole povere, la cottura è sempre uniforme, quindi potrai dire addio alla carne bruciata fuori e cruda dentro. Infine, queste bistecchiere sono piuttosto facili da pulire, sono compatibili con l’induzione e hanno un fondo con uno spessore superiore alle medie, cosa che le rende superiori sotto ogni punto di vista!

Bistecchiere Le Creuset più vendute

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Le Creuset... Le Creuset... Nessuna recensione 139,00 EUR 84,88 EUR
2 Le Creuset... Le Creuset... Nessuna recensione 98,00 EUR
3 Le Creuset Piastra... Le Creuset Piastra... Nessuna recensione 99,00 EUR 89,54 EUR
4 Le Creuset Piastra... Le Creuset Piastra... Nessuna recensione 185,00 EUR 125,00 EUR
5 Le Creuset... Le Creuset... Nessuna recensione 189,00 EUR
6 Le Creuset Piastra... Le Creuset Piastra... Nessuna recensione 98,00 EUR
7 Le Creuset... Le Creuset... Nessuna recensione 138,50 EUR 122,37 EUR
8 Le Creuset Grill... Le Creuset Grill... Nessuna recensione 188,24 EUR
9 LE CREUSET... LE CREUSET... Nessuna recensione 99,14 EUR
10 Le Creuset,... Le Creuset,... Nessuna recensione 109,25 EUR

crediti immagine articolo: netcasa.it/bistecchiera-rettangolare-325×22-le-creuset/pid/1148

Ultimo aggiornamento 2020-12-05 at 15:10 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento