Miglior Mini Congelatore – Scelta, Recensioni e Opinioni

Stai cercando il miglior mini congelatore? Leggi le mie recensioni, le mie opinioni e scopri la guida alla scelta!

Quando lo spazio nel freezer diventa un’utopia, perché trabocca di alimenti, allora occorre trovare subito una soluzione che sia versatile ma dal prezzo non eccessivo. Il congelatore mini viene esattamente incontro a queste necessità: è piccolo, ha un costo abbordabile ed è un’alternativa ottima anche per chi vive da solo, per il campeggio, per le coppie e per chi non ha grandi pretese in termini di quantità di cibo da congelare. Inoltre, essendo super compatto, può essere piazzato un po’ ovunque, ed è anche abbastanza silenzioso da non disturbare chi dorme, se deciderai di sistemarlo in camera da letto.

Il congelatore mini in poche parole

Inizio con una breve anticipazione sull’elettrodomestico. Il congelatore in questione può raggiungere una temperatura minima pari a -24 gradi nei modelli a 4 stelle, e spesso ti consente di regolare quest’ultima tramite una manopola, scegliendo livelli diversi, a seconda delle tue necessità. Le dimensioni non superano in media i 50 cm per lato (eccezion fatta per il mini congelatore verticale), mentre la capienza si aggira intorno ai 30-35 litri. Infine, spesso ha lo sportello reversibile e un wattaggio basso (circa 60-65 W), quindi non consuma molto!

Migliori congelatori mini [RECENSIONI]

1. Klarstein Garfield 35 4 Stelle 35 Litri

È il congelatore che uso io, ed è indubbiamente uno dei migliori per rapporto fra qualità e prezzo. Considera infatti che questo modello ha una capienza piuttosto ampia, da 35 litri complessivi, e una capacità di congelamento da 4 stelle. Significa che è in grado di abbassare le temperature minime fino a -24 gradi, potendola inoltre regolare partendo da -18 gradi (5 livelli in totale). Inoltre, ha delle dimensioni molto compatte, considerando che misura 47 x 47 x 44 centimetri. Quali sono le altre qualità da sottolineare?

  • Capacità: 35 litri
  • Misure: 47 x 47 x 44 cm
  • Temperature: da -18 a -24 gradi
  • Classe energetica: A+
  • Accessori: griglia, vassoio per cubetti, raschietto

Ha una classe energetica A+ e un motore da 65 watt, dunque consuma poco ma senza per questo diminuire le sue performance. Per quanto riguarda la struttura, ha la classica forma del cubo e una porta reversibile, quindi potrai decidere di montare le cerniere dello sportello sia a destra che a sinistra. In secondo luogo, il Klarstein Garfield ha una struttura interna suddivisa in 2 comparti, con una griglia in mezzo che potrai smontare quando vorrai sfruttarlo per alimenti ingombranti, o per inserire le bottiglie.

Nota: c’è anche una versione alternativa nero e argento, con le stesse caratteristiche tecniche ma con un design forse più moderno:

In dotazione troverai anche un vassoio per fare i cubetti di ghiaccio e un raschietto per sbrinare il congelatore. Sappi anche che è piuttosto silenzioso e che il design color nero lo rende un bellissimo complemento d’arredo, quindi non stonerà ovunque deciderai di posizionarlo. Infine, pur essendo piccolo è molto potente e funzionale, ed è davvero perfetto per i single come me o per le coppie!

2. Severin GS 8882 Classe A++ 32 Litri

Se stai cercando un mini congelatore estremamente silenzioso, magari perché vuoi piazzarlo in camera da letto e detesti il rumore, allora dovresti provare questo modello della Severin (rumorosità: 39 decibel). Ottime anche le altre caratteristiche tecniche, con una capienza massima da 32 litri, mentre le misure corrispondono esattamente a 48 x 44,5 x 50 centimetri, di conseguenza è anche molto compatto.

  • Capacità: 32 litri
  • Misure: 48 x 44,5 x 50 cm
  • Temperature: minima -18 gradi
  • Classe energetica: A++
  • Accessori: griglia removibile

Da sottolineare che si tratta di un congelatore mini con doppia classe climatica, dunque può reggere a temperature esterne da un minimo di 16 gradi ad un massimo di 38 gradi. In sintesi, non perderà un briciolo della sua efficienza nemmeno quando lo userai in estate, durante le giornate più calde di agosto. Considera però che è un 3 stelle, dunque può arrivare al minimo ad una temperatura di -18 gradi.

La classe energetica è A+++, quindi monta un compressore da 60 watt a risparmio energetico, mentre il congelamento degli alimenti avviene in 24 ore (nella media). Sappi poi che monta una porta reversibile, con la possibilità di aprirla sia a sinistra che a destra. A mio avviso si tratta di un modello molto performante, sia per i single, sia da usare come freezer di emergenza o quando il congelatore principale è pieno!

3. PremierTech Mini 32 litri -24°C A++

Non potrei non citare anche questo modello della PremierTech, all’altezza dei precedenti e con dati tecnici che ricordano molto da vicino il Klarstein Garfield. Si tratta infatti di un piccolo congelatore con una capacità complessiva da 32 litri, e 4 stelle: in sintesi, può andare da 0 a -24 gradi come minima. Inoltre, le sue misure corrispondono a 47 x 45 x 51 centimetri.

  • Capacità: 32 litri
  • Misure: 47 x 45 x 51 cm
  • Temperature: minima -24 gradi
  • Classe energetica: A++
  • Accessori: griglia removibile

La classe energetica è pari ad A++, quindi consuma poco, ed è talmente compatto che può essere sistemato un po’ ovunque. Le prestazioni sono molto elevate, e il mantenimento del freddo è assicurato, soprattutto per merito delle pareti isolate termicamente e dunque coibentate. Ottima anche la qualità dei materiali, è piuttosto silenzioso ed è anche molto rapido nel congelamento degli alimenti.

Nota: per quanto riguarda il design, c’è pure un modello nero, a mio avviso più adatto per chi ricerca un pizzico di eleganza!

Naturalmente anche questo congelatore ha lo spazio interno suddiviso in due scomparti, separati da una griglia che potrai comunque rimuovere all’occorrenza. In altre parole, hai la possibilità di sfruttare nella sua totalità la capienza, ad esempio se devi congelare cibi più ingombranti o se devi usarlo per le bottiglie. La porta è come sempre reversibile, quindi puoi tranquillamente spostare la cerniera da destra a sinistra.

4. Klarstein Garfield Eco 34 L Classe A++

Il Garfield Eco è il top di gamma, forse il miglior congelatore mini attualmente sul mercato, come si evince anche dal suo prezzo. Si tratta di un modello progettato per spingere al massimo il risparmio energetico, quindi adatto anche per chi ha un locale e ha bisogno di un congelatore piccolo di riserva. La capacità complessiva arriva a 34 litri, mentre la classe A+++ con motore da 60 watt consente di ridurre al minimo gli sprechi energetici.

  • Capacità: 34 litri
  • Misure: 44 x 52 x 47 cm
  • Temperature: da -18 a -24 gradi
  • Classe energetica: A++
  • Accessori: griglia removibile

Le misure corrispondono a 44 x 52 x 47 cm, e la temperatura può essere impostata da -18 gradi a -24 gradi (si tratta di un prodotto 4 stelle). Rispetto ad altri modelli qui troverai pure i piedini regolabili in altezza, mentre la struttura interna è standard: in sintesi, ci sono due scomparti separati da una griglia che può essere rimossa quando non ti serve. Inoltre, i livelli di rumore sono abbastanza contenuti (41 decibel).

Nota: anche in questo caso troviamo una versione di colore nero, che fa il paio con quella di colore bianco.

Essendo un prodotto di alta gamma potrai modificare anche le temperature interne, per merito del termostato situato sulla zona posteriore dell’apparecchio. In secondo luogo, ha la cerniera smontabile e dunque lo sportello reversibile, e la qualità dei materiali è di altissimo livello. Infine, è vero che costa, ma è talmente performante che potrai affidarti a lui in qualsiasi circostanza, anche in campeggio!

5. Beko FS166020 Mini Congelatore Verticale

Ho deciso di chiudere le mie recensioni parlandoti di un modello mini verticale prodotto dalla Beko. Si tratta di un ottimo congelatore di fascia media, dotato di 4 livelli di regolazione e capace di arrivare ad una temperatura minima di -20 gradi. La classe energetica è A+, mentre la capienza complessiva è molto ampia, considerando che si sviluppa in altezza (65 litri in totale).

  • Capacità: 65 litri
  • Misure: 53 x 47,5 x 81,8 cm
  • Temperature: fino a -20 gradi (4 livelli)
  • Classe energetica: A+

Le dimensioni sono ovviamente più alte rispetto ad un mini congelatore standard a forma di cubo, ma comunque compatte, e corrispondono a 53 x 47,5 x 81,8 centimetri. Sappi inoltre che ha la porta reversibile e che, in caso di blackout, è in grado di mantenere il freddo senza corrente elettrica per 15 ore circa. Lo spazio interno è suddiviso in tre scomparti, con due ripiani in vetro temperato molto solidi e 3 cassetti in plastica dura.

Non essendo un mini congelatore verticale a serpentine interne, la fase di sbrinamento sarà molto più semplice, per via della ridottissima formazione di ghiaccio. In secondo luogo, vorrei sottolineare che monta dei piedini che potrai regolare in altezza, ma ti consiglio di non attaccarlo al muro, per evitare di surriscaldare il motore. Infine, sappi che le prestazioni sono ottime, sebbene si tratti comunque di un apparecchio per un uso domestico e non professionale!

Come scegliere il mini congelatore

1. Dimensioni e forma

Trattandosi di un elettrodomestico compatto, non occupa molto spazio, tanto da poterlo sistemare anche sotto un tavolo (ovviamente è a libera installazione). La forma è quella classica di un cubo, mentre le misure in media corrispondono a 47 x 48 x 43 centimetri (larghezza, altezza e profondità). Si tratta di valori che lo rendono perfetto non solo per i single, ma anche per le coppie e per i piccoli nuclei familiari alla ricerca di una soluzione aggiuntiva da affiancare al freezer.

Nota: esistono anche dei prodotti con forma rettangolare. In tal caso si parla di mini congelatore verticale, e si tratta di modelli che si sviluppano verso l’alto, più capienti ma meno compatti, con apertura a sportello laterale.

Ad ogni modo, pur essendo molto piccolo, questo “cubetto” va posizionato con molta attenzione. Te lo dico perché ha bisogno di spazio libero intorno a sé, sia per una questione di manovra per chi lo userà, sia per poter prendere aria evitando che il motorino possa surriscaldarsi. In sintesi, personalmente ti sconsiglio di appoggiarlo ad un muro o su un mobile, quindi assicurati di lasciare sempre qualche centimetro lateralmente e dietro!

2. Capienza e spazio interno

La capienza è un fattore fondamentale, e viene sempre misurata in litri. Naturalmente la capacità dipende dal modello che acquisterai, e dalle tue esigenze. In media questi elettrodomestici hanno una capienza da 32 litri circa, ma ci sono anche modelli più piccoli, come il mini congelatore da 20 litri, o quelli più grandi e spaziosi, che arrivano anche a 40 litri circa. Considera comunque che la capacità non è necessariamente correlata alle dimensioni del cubo. Esistono infatti dei prodotti che massimizzano lo spazio occupato dal congelatore, riducendone le dimensioni ma senza sacrificarne la capienza.

Nonostante tutta la buona volontà, i mini congelatori restano comunque delle versioni poco capienti. Come ti ho spiegato, sono perfetti per un single o al massimo per una coppia che non ha delle esigenze elevate. Oppure come supporto per chi desidera avere al proprio fianco un piccolo congelatore supplementare per le emergenze. Se hai bisogno di un prodotto più capiente, ma senza per questo occupare molto spazio, personalmente ti consiglio un mini congelatore verticale. In tal caso la capienza media si aggira intorno ai 70 litri, mentre le dimensioni salgono in altezza a 80 cm circa.

Nota: nei modelli verticali di solito sono presenti 3 scaffali dotati di cassetti in plastica trasparente. Il volume è il doppio circa rispetto a quelli classici, tanto che si arriva in media intorno ai 70-80 litri.

Per quanto concerne la distribuzione dello spazio, molto spesso all’interno trovi una griglia sistemata al centro del congelatore. Questa ti permette di distribuire ed organizzare meglio gli alimenti, ma all’occorrenza può essere smontata, così da permetterti di inserire anche cibi più voluminosi od oggetti più alti (come le bottiglie). Inoltre, nella maggior parte dei casi si trovano due vani di diverse dimensioni, uno grande e uno piccolo. Infine il peso, che si attesta intorno ai 15 chilogrammi.

3. Congelamento e temperature

Quando valuti come scegliere il congelatore, controlla sempre le temperature minime di congelamento. Questo valore viene indicato facendo riferimento ad un certo numero di stelle, che indicano il raggio di refrigerazione garantito dal motorino. Te lo spiego meglio elencandoti le varie opzioni.

  • 4 stelle: sono i migliori in assoluto, e riescono a garantire un congelamento da un valore di 0 gradi fino ad una temperatura minima di -24 gradi.
  • 3 stelle: sono una buona via di mezzo, più economica, ma la temperatura minima è meno performante, in quanto arriva a -18 gradi.
  • 1 e 2 stelle: sono le soluzioni low cost, con una temperatura minima che non va oltre (rispettivamente) i -6 gradi e i -12 gradi.

Prima di andare avanti, c’è un altro dettaglio importante che devi conoscere: non tutti i congelatori mini ti consentono di regolare la temperatura da 0 al minimo (ad esempio da 0 a -24 gradi). Alcuni modelli, infatti, prevedono una regolazione da -18 a -24 gradi. Ma dato che lo userai per congelare, in realtà non si tratta di un difetto!

4. Regolazione temperature e funzioni

Ritorniamo alla regolazione delle temperature: se è presente un selettore, potrai scegliere fra alcune modalità, fino a 5 diverse. Ti parlo ad esempio della funzione frigo, che setta le temperature da 0 a 10 o 12 gradi, e della funzione congelamento, che invece ti permette di spingere la temperatura fino al minimo consentito (-24 gradi nei modelli 4 stelle). Sappi inoltre che molto raramente il selettore ti consente di regolare il termostato con precisione al grado, quindi non potrai ad esempio scegliere 11 o 13 gradi.

Poi occorre parlare della capacità di congelamento, ovvero del tempo che l’apparecchio impiega per congelare una pietanza: di norma si aggira intorno a 24 ore ogni 2 chili di alimenti. Se torniamo alle funzioni, sappi che questo congelatore è un elettrodomestico piuttosto basico, e che non possiede particolari funzionalità. Di sicuro troverai il pulsante ON/OFF per l’accensione e lo spegnimento, e molto probabilmente anche un indicatore di potenza vicino al pulsante (dunque una spia luminosa che ti dice se è acceso o spento).

5. Classe climatica

La classe climatica di un congelatore indica la sua capacità di mantenere costante il freddo se sottoposto fino ad una certa temperatura esterna (minimo e massimo). In sintesi, un modello con una certa classe climatica in estate potrebbe faticare molto: il caldo della stanza potrebbe infatti surriscaldare il motorino, danneggiandolo o impedendogli di mantenere le temperature interne.

Viceversa, un prodotto con un’alta classe climatica riuscirà a tollerare anche il caldo estivo, mantenendo costante il freddo e mettendo al riparo i surgelati. Lo stesso discorso vale per l’inverno: se l’ambiente esterno è troppo freddo, e se la classe climatica non è adatta, il congelatore potrebbe ugualmente perdere le proprie performance. Qui di seguito ti elenco le varie classi climatiche.

  • Classe T: da 18 a 43 gradi
  • Classe ST: da 18 a 38 gradi
  • Classe N: da 16 a 32 gradi
  • Classe SN: da 10 a 32 gradi

Considera che in commercio esistono anche dei modelli di congelatore mini con più di una classe climatica. Per farti un esempio concreto, un apparecchio con classe ST ed N sarà capace di reggere ad una temperatura esterna da un minimo di 16 gradi ad un massimo di 38 gradi. Infine, sappi che uscire fuori dal range previsto vuol dire anche aumentare i consumi di elettricità, dovuti agli sforzi supplementari del motore.

6. Potenza e consumi

La potenza del motore di un mini congelatore viene sempre indicata in watt, e in media questo valore si aggira intorno ai 60 (Classe A++) o 65 W (Classe A+). Vuol dire che non consumano molto, ma comunque consumano, visto che al pari del frigorifero il congelatore resterà collegato alla rete elettrica 24 ore su 24. In sintesi, il mio consiglio è di evitare di scendere sotto una classe energetica pari ad A+, preferendo ovviamente i modelli più eco-friendly come quelli A++.

Altre informazioni utili per la scelta

  • Sportello reversibile: quasi tutti i congelatori mini hanno uno sportello con apertura reversibile, che ti consente di scegliere il lato verso il quale si aprirà (destra o sinistra).
  • Accessori in dotazione: oltre alla griglia, potrai trovare altri accessori come il vassoio per fare i cubetti di ghiaccio e il raschietto per sbrinare.
  • Rumore prodotto: generalmente i mini congelatori non sono rumorosi, per via della bassa potenza del compressore del motore (40 decibel).
  • Isolamento termico: tutti i modelli con classe A+ o A++ hanno le pareti coibentate, dunque isolano il congelatore e proteggono le temperature interne.
  • Sbrinamento automatico: spesso l’elettrodomestico è dotato di funzione DeFrost, dunque di sbrinamento automatico.
  • Apertura dello sportello: il mini congelatore può avere o un’apertura classica laterale, o in alto (a pozzetto, anche se in questo caso la forma dell’elettrodomestico è quasi sempre orizzontale).

Conclusioni

In questa guida abbiamo scoperto insieme come scegliere un congelatore mini, e quali sono tutte le caratteristiche tecniche da studiare con attenzione. Si tratta di un piccolo elettrodomestico capace di andare incontro a molte esigenze diverse: è il top per i single e anche per le coppie, ma può diventare pure un supporto per chi tende a riempire troppo il freezer!

Mini congelatori più venduti

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Severin, GS 8882... Severin, GS 8882... Nessuna recensione 159,99 EUR
2 PremierTech Mini... PremierTech Mini... Nessuna recensione 170,90 EUR
3 Hisense FV39D4AW1 Mini... Hisense FV39D4AW1 Mini... Nessuna recensione 159,00 EUR 140,89 EUR
4 COMFEE’ 31L Mini... COMFEE’ 31L Mini... Nessuna recensione 149,99 EUR
5 KLARSTEIN Garfield Eco -... KLARSTEIN Garfield Eco -... Nessuna recensione 199,99 EUR
6 Daya Mini congelatore... Daya Mini congelatore... Nessuna recensione 196,23 EUR 169,00 EUR
7 Klarstein Garfield - 4... Klarstein Garfield - 4... Nessuna recensione 169,99 EUR
8 Candy CCTOS 542XHN Frigo... Candy CCTOS 542XHN Frigo... Nessuna recensione 249,99 EUR
9 H.Koenig FGW400 Mini... H.Koenig FGW400 Mini... 179,90 EUR
10 Electrolux ESB2AF82S Mini... Electrolux ESB2AF82S Mini... Nessuna recensione 559,00 EUR 368,65 EUR

crediti immagine articolo: premiertech.it/prodotto/premiertech-pt-fr43-mini-freezer-congelatore-43-litri-da-24-gradi-4-stelle-a-39db/

Ultimo aggiornamento 2021-12-04 at 22:48 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento