Miglior Forno Microonde con Funzione Crisp: Scelta e Recensioni

Il miglior forno a microonde con funzione Crisp è un must per chi ama una doratura perfetta sia sopra che sotto!

La funzione Crisp nei microonde è stata introdotta per la prima volta dalla Whirlpool, ma oggi si tratta di un’opzione che possiamo trovare anche nei modelli di altri marchi. Il suo scopo? Tanto semplice quanto gustoso: consentire una perfetta doratura degli alimenti sia sopra che sotto, per merito della combinazione del microonde con grill e della ventilazione.

Si tratta di una tecnologia che merita senza ombra di dubbio un approfondimento. In questa guida, quindi, scopriremo tutte le info più importanti e le mie recensioni dei migliori fornetti a microonde con funzione Crisp!

A cosa serve la funzione Crisp nel microonde?

Nota anche come Crispy, Crusty Cook, Panacrunch o Dual Crisp (a seconda del marchio), questa funzione consente – come detto – di dorare i cibi in cottura sopra e sotto. La funzione Crisp, in sostanza, sfrutta in combinazione e in simultanea tre tecnologie diverse, per ottenere questo risultato: il microonde (doppia emissione di onde, nel caso della Dual Crisp di Whirlpool), il grill e la ventilazione.

Nota: considera che questi elettrodomestici possono avere anche la modalità per friggere senza olio, come accade con i fornetti ad aria calda!

Inoltre, come sicuramente saprai, l’attivazione del Crisp prevede la presenza di un piatto girevole simile ad una tortiera, in alluminio rivestito e antiaderente, che viene quasi sempre fornito con la dotazione di accessori del fornetto. Con la doppia emissione di onde, il Crisp andrà a riscaldare sia la parte inferiore del piatto, sia il volume interno della camera di cottura, per migliorare le performance.

A dorare la “faccia” degli alimenti, come nel caso della pizza, ci penserà invece l’attivazione del grill con la resistenza superiore. In questo modo, otterremo ad esempio una pizza dorata alla perfezione in cima (ma mai bruciata) e croccante alla base. Allo stesso tempo, la pizza resterà morbida dentro e otterremo una cottura più omogenea.

In estrema sintesi, anche se non lo troviamo nei forni a microonde economici, il Crisp aggiunge una marcia in più alla semplice cottura con grill e aria ventilata, garantendo così un risultato cotto in modo più uniforme, con una base perfetta!

Come capire se il microonde ha la funzione Crisp?

La risposta è semplicissima. Innanzitutto, se è presente un display con i programmi automatici, basterà cercare la funzione Crisp o Dual Crisp nella lista delle opzioni. Ad esempio, nel forno a microonde Whirlpool crisp e ventilato, è possibile scorrere con la manopola centrale la lista delle funzioni e selezionare, appunto, la Dual Crisp.

In assenza dei programmi automatici, basta spostare la manopola in corrispondenza dell’icona che ha dei triangoli rovesciati e sotto delle onde, che ricordano quelle del mare. I simboli raffigurano la combinazione delle funzioni grill, ventilazione e microonde. In alcuni casi, oltre ai triangoli rovesciati e alle onde, troviamo anche due linee orizzontali, che indicano il riscaldamento della parte bassa del piatto.

Ovviamente, per completezza di informazioni, conviene sempre prendere il libretto di istruzioni e cercare informazioni sul simbolo corrispondente alla funzione Crisp!

Come si usa la funzione Crisp o Dual Crisp?

Come anticipato poco sopra, l’utilizzo di un forno a microonde con funzione Crisp è davvero semplice. Nella maggior parte dei casi, infatti, si tratta di un programma automatico, e di conseguenza non consente di modificare né la temperatura, né la potenza del fornetto. In genere lo si usa in combinazione con altri programmi preimpostati, come quello per fare la pizza in casa ad esempio.

Volendo, però, è possibile modificare il timer. Per il programma Pizza, che di base lo imposta a 20 minuti, si potrà indicare un valore differente, ad esempio se la si preferisce più cotta. Alle volte, dipendentemente dal modello di fornetto, è addirittura possibile selezionare il peso (es: 850 gr), per consentire al forno a microonde di gestire perfettamente il calore e la cottura.

Per il resto, basterà inserire l’alimento da cuocere nel piatto Crisp, collocare quest’ultimo all’interno della camera, scegliere il programma (o la personalizzazione) e avviare la cottura!

Classifica dei migliori microonde con funzione Crisp [RECENSIONI]

1. Whirlpool MCP 349 Chef Plus Microonde con Piatto Crisp 25 L

Probabilmente uno dei migliori forni a microonde con funzione Crisp, soprattutto se parliamo del rapporto fra qualità e prezzo, straordinario. Questo modello della Whirlpool adotta la tecnologia termoventilata combinata, e ovviamente fra gli accessori include anche il piatto Crisp, ideale per ottenere una cottura più uniforme che mai e una doratura perfetta.

Non mancano comunque le funzioni accessorie: l’MCP 349 BL Chef Plus, infatti, ha 5 funzioni di cottura che includono ad esempio il vapore, la ventilazione, il già citato Crisp, il grill e il microonde. La resistenza è di qualità professionale, con una serpentina al quarzo ottima per gratinare la superficie superiore dei cibi.

La tecnologia Crispy Fry, poi, consente addirittura di friggere ad aria grazie ad una potente circolazione dell’aria calda dentro la camera di cottura, il tutto senza aggiungere olio. Questa funzione la si ottiene mixando la Crispy e la Forced Air.

La capienza complessiva di questo fornetto è pari a 25 litri, mentre la tecnologia Dual Power potenzia altre funzioni come lo scongelamento e il riscaldamento. Nella confezione è presente poi un piatto girevole con diametro da 28 centimetri, insieme ad una griglia alta e ad una bassa, mentre le dimensioni del fornetto sono pari a 30,1 x 52 x 49,4 centimetri.

Non potrei poi non citare la presenza della funzione Combi, e di un’ampia collezione di ricette pre-programmate, accessibili tramite la pressione del pulsante Chef Menu. Alcune delle ricette preimpostate includono le patatine fritte, il pesce panato, le crocchette di pollo e le alette di pollo. In sintesi, questo forno a microonde con crisp e cottura a vapore è un gioiello davvero versatile!

2. Whirlpool MWP 3391 SX Supreme Chef Microonde con Crisp 33 L

Se il modello precedente ti è piaciuto, scommetto che ti innamorerai di questo, anche se parliamo di un microonde con funzione crisp di livello professionale e dunque con un prezzo più alto. Si tratta di un fornetto con una capacità complessiva da 33 litri, che include nella dotazione il piatto crisp, insieme alla griglia alta e a quella bassa.

Adotta come sempre la tecnologia termoventilata, e ha una marea di funzioni selezionabili grazie alla manopola centrale e al display. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un forno a microonde con crisp e cottura a vapore (nello specifico, la funzione Dual Steam), con un recipiente a doppio scomparto.

Non può mancare la tecnologia Crispy Fry, che combina la Forced Air con la Dual Crisp, per ottenere una frittura ad aria davvero spettacolare. Quando poi vorrai usarlo come un classico fornetto elettrico, non dovrai fare altro che utilizzare la già citata funzione Forced Air, che consente una diffusione omogenea del calore nella camera di cottura.

Rispetto al precedente, qui troviamo la presenza di alcune chicche extra, come la funzione AutoClean: riempendo un cassetto d’acqua apposito, e selezionando la modalità vapore, potrai ammorbidire i residui di cibo così da poterli eliminare più facilmente. Nel pacco è presente anche un piatto girevole con diametro da 36 centimetri, e in linee generali questo forno è un vero e proprio tuttofare.

Può cuocere, grigliare, friggere ad aria e fare tutto questo dimezzando i tempi di cottura, e regalando un risultato finale da leccarsi i baffi. Inoltre, è presente anche il sensore che ti consente di selezionare il peso, per ottenere una cottura di livello superiore, e ci sono tantissimi programmi automatici!

3. Whirlpool JQ 280 MB Forno Microonde con Funzione Crisp 27 L

La Whirlpool non delude mai, e anche questo modello entra di diritto nella classifica dei migliori fornetti a microonde con funzione crisp e vapore. Ha una capacità pari a 27 litri, e il classico design a sportello con apertura a libro.

La potenza è pari a 1.000 watt, mentre le misure corrispondono a 54,8 x 52,5 x 33,3 cm. Fra le tante modalità di cottura utilizzabili troviamo la Dual Crisp, perfetta per chi desidera gratinare i cibi, dorarli e ottenere una croccantezza da record, ma senza per questo seccare all’interno gli alimenti.

C’è anche la modalità per scongelare, che consente di scegliere tra 3 livelli diversi: rapida (Jet DeFrost), pane (Bread DeFrost) e riscaldamento più scongelamento (Reheat & DeFrost). Come ti ho anticipato, questo microonde con crisp può cuocere anche al vapore (modalità Steam), e ha una tecnologia autopulente che sfrutta come sempre la potenza del vapore caldo.

Fra le principali chicche troviamo anche la tecnologia Sesto Senso: i sensori del fornetto, infatti, valutano l’alimento e impostano in modo automatico il timer e la potenza erogata, dunque le temperature. Non può mancare la classicissima funzione grill, grazie alla tipica resistenza al quarzo della Whirlpool, ideale per chi desidera dorare le proprie ricette.

Il piatto girevole è logicamente incluso nella confezione, e ci sono anche le funzioni Combi e Forced Air. Con l Combi potrai ad esempio preparare ricette come i cartocci, l’arrosto e il pesce, mentre con la Forced Air userai il microonde come un vero e proprio forno, potendo cuocere dai wurstel ai biscotti!

4. Whirlpool JT 479 IX Chef Premium Termoventilato Combinato 33 L

Altro giro, altra corsa, altro fantastico microonde Whirlpool con funzione Crisp. Questo modello ha una capacità generosa, pari a 33 litri totali, e include come sempre (oltre al piatto crisp) anche la griglia alta, quella bassa e la vaporiera.

Condivide molti dei vantaggi e delle caratteristiche viste in precedenza, il che ovviamente rappresenta un’ottima notizia per gli amanti delle cotture a puntino. Per prima cosa, adotta una tecnologia Dual Crisp a doppia emissione di microonde, per riscaldare la base del piatto, ottenendo così una doratura magnifica.

Non mancano le funzioni utili per lo scongelamento rapido (compresa la modalità per il pane), insieme alla funzione vapore, per chi ama le cotture leggere e salutari. Fra le altre caratteristiche troviamo anche la tecnologia Dual Power, brevettata da questo marchio, che sfrutta la struttura 3D della camera di cottura per consentire una migliore propagazione delle microonde.

Anche in questo caso è presente la tecnologia Sesto Senso che, grazie ai sensori intelligenti incorporati, regola automaticamente sia il calore sia il timer, basandosi sugli alimenti e sui programmi selezionati. A proposito di programmi, ce ne sono davvero tantissimi, pronti per soddisfare ogni esigenza, dalle lasagne alle verdure, passando per la frittura ad aria e senza olio.

Ovviamente fra le funzioni troviamo anche la ventilazione e l’immancabile grill. L’utilizzo è davvero semplice, e le prestazioni sono come sempre al top, anche per merito di un potente motore da 1.200 watt e del grill al quarzo. In conclusione, una vera bestia versatile e pronta per realizzare qualsiasi tuo desiderio!

5. LG MH7265DPS Microonde con Crisp al Quarzo 1.200W 32 L

Voltiamo pagina e scopriamo insieme questo forno a microonde con piatto crisp prodotto dalla nota LG. Si tratta di un modello che regge il confronto con quelli della Whirlpool, ma senza eccedere con il prezzo. Ha una capacità interna pari a 32 litri, la classica funzione Crisp e una serie di chicche che meritano di essere approfondite.

La potenza è pari a 1.200 watt, e monta un elemento riscaldante al quarzo, per regalare una doratura degli alimenti di livello superiore. Non mancano i programmi automatici, adatti per andare incontro ad ogni esigenza o desiderio di chi ama cucinare veloce e sano. Le tecnologie sono di primissimo livello, essendo presenti sia il grill sia lo smart inverter, che consente di risparmiare tempo e consumi.

La temperatura può essere regolata a mano tramite il pannello di controllo, e sono presenti diverse funzioni che meritano un approfondimento. Troviamo ad esempio la modalità di scongelamento e la frittura ad aria senza olio (Healthy Fry), insieme alla modalità per arrostire ad aria (Healthy Roasting).

Può anche riscaldare i piatti e grigliarli, come se stessi usando un barbecue, e in termini di versatilità è davvero difficile trovare dei concorrenti di questo livello. Fra le funzioni è presente anche la modalità per la fermentazione dello yogurt e quella per lievitare, giusto per farti capire la varietà di opzioni a tua totale disposizione.

Inoltre, ha una luce interna decisamente più luminosa rispetto alle medie, e produce delle cotture sempre uniformi e omogenee, dimostrando di essere uno dei migliori forni a microonde con funzione crisp attualmente in commercio. Infine, è facile da pulire e ha un rapporto qualità prezzo eccezionale!

6. Candy DIVO G25CC Forno Microonde con Grill e Crisp 25 Litri

Non sarà il miglior microonde con funzione crisp, però è una delle soluzioni più azzeccate se non vuoi spendere cifre mediamente alte. Ha un costo intorno ai 120 euro e offre tutto l’essenziale, insieme a qualche chicca extra come la funzione crisp e il grill. La capacità della camera di cottura è pari a 25 litri, mentre la potenza è leggermente più bassa delle medie, da 900 watt.

La dotazione di accessori ovviamente include anche il piatto crisp e, pur non essendo WiFi, scaricando una app potrai scoprire mille ricette pronte per essere testate. Grazie alle sue tante funzioni, potrai usarlo per cuocere, riscaldare, scongelare, gratinare e molto altro ancora, così da non porre nessun freno alla tua fantasia.

Non mancano i programmi di cottura automatici, 6 in totale, così da velocizzare le operazioni e semplificarci la vita. La modalità crisp, come oramai saprai a memoria, è ideale per ottenere una perfetta gratinatura e una doratura eccellente della “faccia” dei tuoi piatti, trasformando il microonde in un forno classico.

Inoltre, grazie al programma di scongelamento potrai anche selezionare sia il peso sia il timer, così da semplificare ulteriormente le cose. I suoi emessi durante la selezione delle funzioni possono essere disattivati, nel caso ti infastidiscano, e in linee generali questo forno ha un’estetica davvero gradevole ed elegante.

Potrai infatti scegliere anche altri colori, dalla scheda tecnica, come il rosso e il verde. Non è perfetto: è un po’ rumoroso e ti ricordo che non si tratta di un fornetto con connessione WiFi. Ricordati comunque che viene venduto ad un prezzo davvero competitivo, dunque non si può certo pretendere la luna!

Cosa si può cucinare con il microonde con Crisp?

Sono tantissime le possibili ricette che potrai preparare grazie alla funzione Crisp, ovvero quelle che in genere cucineresti con un fornetto classico, dotato di resistenze e di ventilazione. Gli alimenti da gratinare sono perfetti, così come quelli da dorare. In realtà la funzione in questione risulta eccellente anche per la carne, le frittate, la già citata pizza, il pesce da arrostire, i dolci, le patatine fritte (una goduria col Crisp) e le torte salate.

La funzione Crisp consente al microonde di raggiungere con maggiore velocità il calore scelto, il che ovviamente va a ridurre i tempi di cottura. Il risultato è facile da immaginare: una cottura uniforme sia sopra che sotto, dorata in superficie e croccante alla base, come nel caso della pizza, ma senza il rischio di ottenere l’effetto “suola di scarpa”!

Differenze tra microonde Crisp e combinato

Spesso si tende a confonderli, ma in realtà ci sono delle palesi differenze tra un forno a microonde combinato e un fornetto con funzione Crisp. In pratica, i modelli combinati “combinano” la classica funzione microonde ad altre opzioni tipiche dei fornetti classici, come il grill (resistenza superiore) e la cottura ventilata, con una perfetta distribuzione del calore per merito di una ventola.

Il Crisp, come detto, aggiunge un’ulteriore modalità di cottura, che a sua volta combina il grill e la ventilazione, aggiungendo però la doppia emissione di microonde. Il tutto insieme alla rotazione del piatto Crisp che, riscaldandosi alla base, permette di ottenere una cottura ancor più omogenea rispetto alle soluzioni tradizionali.

Volendo spaccare il capello in due, il Crisp è sostanzialmente un fornetto a microonde combinato più avanzato, che aggiunge anche questa modalità al pacchetto. Ovviamente possiamo trovarne anche delle altre, come la rotazione dello spiedo per il pollo, presente anche nei fornetti elettrici con girarrosto, la cottura a vapore, la frittura ad aria (air fryer), la modalità per lo yogurt, per lievitare o fermentare, la modalità per scongelare e molto altro ancora!

Vantaggi di un microonde con funzione Crisp

Occorre innanzitutto partire dai vantaggi propri dei classici fornetti a microonde, ovvero la possibilità di risparmiare tantissimo tempo per le cotture dei cibi. Inoltre, i microonde consentono di cuocere gli alimenti senza aggiungere grassi, dato che la cottura tramite le microonde riscalda le molecole d’acqua presenti all’interno delle pietanze.

Un ulteriore vantaggio è l’opportunità di gustarsi piatti cotti in modo uniforme e mai bruciati, e la funzione Crisp non fa altro che esaltare questo beneficio, assicurando una perfetta doratura dei cibi. Non bruciando gli alimenti, si evita anche la produzione di alcune sostanze tossiche considerate come potenzialmente rischiose per la salute, come ad esempio l’acrilammide.

Infine, un fornetto a microonde con Crisp generalmente possiede diverse opzioni di cottura, dato che può sfruttare la presenza della resistenza superiore. Meglio ancora se sono presenti anche dei programmi preimpostati, che facilitano la vita in cucina e che ti consentono di variare il menù in cucina, con un solo elettrodomestico al tuo fianco!

Forni a microonde con Crisp più venduti

Ultimo aggiornamento 2024-06-17 at 22:04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento