Miglior Fornetto Elettrico con Girarrosto: Scelta e Recensioni

Il miglior fornetto elettrico con girarrosto è la scelta ideale, se desideri portarti a casa un modello per fare tutti i polletti che vuoi!

I fornetti elettrici con girarrosto ventilati sono un’opzione che ogni amante della cucina dovrebbe considerare. Ti danno, infatti, la possibilità di combinare tutte le funzioni di un fornetto elettrico classico alla rotazione della pinza per girarrosto, inclusa nella confezione insieme ad altri accessori come le teglie e le griglie.

Se ti interessa scoprire tutte le informazioni più importanti, ti consiglio di leggere le mie recensioni dei migliori fornetti elettrici ventilati con girarrosto, insieme ad un approfondimento sulle loro caratteristiche principali!

Come funziona un fornetto elettrico con girarrosto?

Un forno elettrico con girarrosto funziona utilizzando un motore interno indipendente, che ha il compito di far ruotare lo spiedo all’interno della camera di cottura. Si tratta di una tecnologia che troviamo anche in alcuni forni ad aria calda, e che permette di ottenere una cottura più omogenea. Inoltre, selezionando la ventilazione, otterrai anche una pelle più croccante del solito, sfruttando entrambe le resistenze.

La fonte di calore (ovvero l’elemento riscaldante) si “sdoppia”, nel senso che è presente sia in cima sia in basso. La rotazione della pinza, in pratica, permette alla superficie del pollo di cuocersi sia quando si trova nella parte inferiore, sia quando sale verso l’alto, per merito della già citata rotazione dello spiedo. In questo modo, la cottura verrà più uniforme e il pollo (ma vale anche per gli altri alimenti) non rischierà di bruciarsi.

Per quel che riguarda le modalità di cottura, queste ultime consentono di scegliere se usare la ventilazione o se sfruttare l’elettrodomestico come forno statico. Inoltre, permettono di accendere entrambe le resistenze, con o senza ventilazione, oppure attivare soltanto quella in alto o quella in basso, a seconda delle proprie esigenze.

Per impostare le temperature e il timer si useranno le manopole apposite. In genere il calore può essere settato fino ad un massimo di 200-230 gradi, a seconda del modello, partendo da un minimo di 60-90 gradi. Il timer, invece, può arrivare ad un massimo di 60 minuti o di 120 minuti, in base al fornetto scelto.

Le dimensioni ovviamente variano, e di molto. Troviamo ad esempio i fornetti elettrici piccoli, con una capienza intorno ai 20 litri, e quelli più grandi, da 30 litri fino a 60 litri circa. Se torniamo indietro al capitolo accessori, devi sapere che – oltre al girarrosto – alcuni forni elettrici hanno anche la pietra refrattaria!

Classifica dei migliori fornetti elettrici con girarrosto [RECENSIONI]

1. Moulinex OX4858 Fornetto con Girarrosto Optimo 39 Litri

Fra i migliori fornetti elettrici con girarrosto troviamo questo modello della Moulinex, un marchio piuttosto noto nel settore degli elettrodomestici da cucina. Si tratta di un forno con una potenza da 2.000 watt, e con una capacità complessiva della camera di cottura pari a ben 39 litri, dunque piuttosto grande e adatto per le famiglie numerose.

  • Potenza: 2.000 watt
  • Modalità di cottura: 7
  • Capacità: 39 litri
  • Ventilazione: sì
  • Timer: max 120 minuti
  • Temperature: max 240 gradi
  • Accessori: girarrosto, altro

Può essere usato anche per cucinare la pizza, per i dolci, il pesce, la carne e molto altro ancora. Inoltre, include nella confezione lo spiedo per il girarrosto rotante, da montare nei fori presenti all’interno della camera. Questo fornetto elettrico con girarrosto ventilato può davvero accontentare anche i più esigenti, per via della sua eccellente versatilità, dovuta ad una dotazione di 7 modalità di cottura, selezionabili tramite la manopola apposita.

Ogni modalità viene progettata per una preparazione specifica, ad esempio quelle che richiedono l’accensione della resistenza superiore, di quella inferiore o di entrambe allo stesso tempo. Dalle braciole al gratin, passando per le salsicce e il pollo, ti assicuro che ci saranno diverse opzioni utili per leccarti anche i baffi.

Inoltre, consente di impostare una temperatura massima fino a 240 gradi celsius, mentre il timer arriva addirittura a 120 minuti, ed è ovviamente dotato di spegnimento automatico. Il kit per girarrosto incluso aggiunge un bel po’ di versatilità a questo fornetto, ma troverai anche 2 griglie in acciaio reversibili e una teglia da forno.

Il design vintage è ideale per aggiungere un tocco di retrò alla tua cucina, è presente la lampada interna e il vetro fumé dello sportello è un altro elemento che dona eleganza al fornetto. Infine, è presente anche la modalità grill e le dimensioni sono pari a 57 x 38 x 37 cm!

2. De Longhi Fornetto Elettrico con Girarrosto EO32852 32 Litri

Secondo me questo modello della De Longhi può essere considerato come il miglior fornetto elettrico con girarrosto attualmente in circolazione. Il prezzo non è basso, ma ci sono tanti elementi che lo giustificano. Innanzitutto, ci troviamo di fronte ad un modello con una capacità della camera di cottura pari a 32 litri, e con una potenza da record, corrispondente a 2.200 W.

  • Potenza: 2.200 watt
  • Modalità di cottura: 7
  • Capacità: 32 litri
  • Ventilazione: sì
  • Timer: max 120 minuti
  • Temperature: max 220 gradi
  • Accessori: girarrosto, altro

Vuol dire che risulta più veloce rispetto ad altri “fratelli”, e che le cotture risultano decisamente più omogenee. Inoltre, si parla di un fornetto ventilato con una marea di modalità di cottura. Sono 7 in totale e comprendono la termoconvezione, la cottura in forno classica, il gratin, il grill, l’opzione per lo scongelamento, il keep warm (mantenimento in caldo) e ovviamente la rotisserie, ovvero il girarrosto rotante, incluso nella confezione.

Si tratta inoltre di un fornetto elettrico con interno smaltato, il che semplifica decisamente la pulizia dell’elettrodomestico, per via dell’antiaderenza del materiale. Considera inoltre che il timer con spegnimento automatico può arrivare fino ad un massimo di 120 minuti, e che la confezione include (oltre al girarrosto) anche una leccarda smaltata e due griglie.

Le temperature possono essere impostate da un minimo di 60 gradi fino ad un massimo di 220 gradi, c’è il segnale acustico di fine cottura e questo forno può davvero cuocere la qualsiasi (non a caso, si chiama “Sfornatutto”). Ovviamente, grazie alle varie modalità, potrai decidere quale resistenza accendere, e se aggiungere anche la modalità ventilata.

Nonostante sia pieno di funzioni, questo fornetto con girarrosto è facilissimo da usare, e le prestazioni in cottura sono davvero magnifiche, per merito anche della ventola. Infine, sappi che è presente anche una versione meno costosa: si tratta di un fornetto elettrico da 20 litri con 7 modalità di cottura, con il girarrosto incluso e con un motore da 1.300 watt!

3. Bakaji Fornetto Elettrico con Girarrosto Ventilato 48 Litri

Se stai cercando un fornetto elettrico ventilato con girarrosto incluso, e caratterizzato da uno spettacolare rapporto tra qualità e prezzo, ti consiglio di valutare questo modello della Bakaji. Si tratta di un forno da appoggio con una capacità complessiva della camera di cottura pari a ben 48 litri, e con una potenza corrispondente a 2.000 watt.

  • Potenza: 2.000 watt
  • Modalità di cottura: 4
  • Capacità: 48 litri
  • Ventilazione: sì
  • Timer: max 60 minuti
  • Temperature: max 230 gradi
  • Accessori: girarrosto, altro

Rispetto ad altri modelli, questo ha addirittura 4 manopole in dotazione, con la possibilità di selezionare manualmente l’elemento riscaldante da accendere: è un extra che io, personalmente, ho gradito tantissimo. C’è la luce interna, e ci sono anche 4 modalità di cottura selezionabili con un’altra manopola.

Grazie a queste ultime potrai ad esempio scegliere fra la cottura statica o ventilata, il grill e ovviamente la rotazione dello spiedo per il girarrosto, oltre alla modalità per tostare. Per quel che riguarda i valori tecnici, questo fornetto ti consente di regolare la temperatura fino ad un massimo di 230 gradi, partendo da un minimo di 100 gradi.

Il timer, invece, può essere settato fino ad un massimo di 60 minuti, e ha il classico segnale acustico a campanello quando finirà la cottura (ovviamente c’è lo spegnimento automatico). I materiali del fornetto sono da vero top gamma, a dispetto di un prezzo concorrenziale. La scocca è infatti realizzata in metallo, mentre la camera interna è zincata. Gli elementi riscaldanti, invece, sono fatti in acciaio inox, ed è presente anche il doppio vetro isolante.

Oltre al girarrosto, nel pacco troverai anche altri accessori, come la griglia e la teglia, necessari per cucinare di tutto e di più. Le dimensioni di questo modello sono pari a 58 x 34 x 34 cm, mentre la capacità interna come detto arriva a 48 litri. Infine, la cottura risulta sempre omogenea e uniforme, tanto da soddisfare qualsiasi esigenza!

4. Ariete Bon Cuisine Forno con Girarrosto 2.200 W 56 Litri

L’Ariete Bon Cuisine può essere considerato a ragion veduta come uno dei migliori fornetti elettrici con girarrosto attualmente in circolazione. Ha un prezzo conveniente, il marchio è super affidabile, e le prestazioni in cottura sono davvero notevoli. Non potrebbe essere altrimenti, considerando che può contare su una potenza di ben 2.200 watt, e su una capienza abbondante da 56 litri.

  • Potenza: 2.200 watt
  • Modalità di cottura: 6
  • Capacità: 56 litri
  • Ventilazione: sì
  • Timer: max 60 minuti
  • Temperature: max 230 gradi
  • Accessori: girarrosto, altro

Quali sono le qualità principali di questo fornetto elettrico Ariete? Senza ombra di dubbio la marea di impostazioni che puoi gestire e selezionare. La manopola presenta infatti ben 6 modalità di cottura differenti, che ti permetteranno di usarlo sia come forno statico, sia come forno ventilato.

Potrai attivare la ventilazione, o lasciarla spenta, anche nella modalità di rotazione del girarrosto, oltre che per le varie opzioni che accendono una resistenza singola (sopra o sotto), o entrambe. In altre parole, non devi fare altro che decidere cosa cucinare, perché questo fornetto ti metterà nelle condizioni di preparare qualsiasi alimento tu abbia in mente, e per una famiglia grande.

Dalle verdure agli arrosti, passando per il pollo allo spiedo, le patate, il pane, la pizza e le lasagne, il pesce e la carne, basterà chiedere. Le dimensioni di questo fornetto elettrico con girarrosto ventilato sono pari a 43 cm x 41.6 cm x 31.4 cm, e ti posso assicurare che le buone notizie non finiscono qui.

Questo modello, infatti, è rapidissimo e propone dei risultati praticamente identici a quelli offerti da un forno tradizionale, ma con un dispendio energetico in bolletta nettamente inferiore. Le temperature possono essere impostate fino a 230 gradi, partendo da 90 gradi, mentre il timer può arrivare fino a 60 minuti massimo. In conclusione, un vero gioiello tutto da scoprire!

5. Jago Fornetto con Girarrosto Elettrico 2.000 W 60 Litri

Desideri portarti a casa un fornetto elettrico da 60 litri dotato di girarrosto e ad un prezzo a dir poco concorrenziale? Allora la risposta perfetta potrebbe essere questo modello della Jago. Ci troviamo di fronte ad un elettrodomestico con una potenza importante, da 2.000 watt, e con una serie di funzioni speciali.

  • Potenza: 2.000 watt
  • Modalità di cottura: 6
  • Capacità: 60 litri
  • Ventilazione: sì
  • Timer: max 60 minuti
  • Temperature: max 230 gradi
  • Accessori: girarrosto, altro

Troviamo infatti 4 manopole per la gestione delle impostazioni, una delle quali dedicata esclusivamente alla selezione della resistenza da accendere (alta, bassa o tutte e due insieme). Le altre manopole servono per impostare il timer, le temperature e le modalità di cottura. Il calore può essere impostato partendo da un minimo di 100 gradi fino ad un massimo di 230 gradi, mentre il timer arriva ad un massimo di 60 minuti.

La manopola rimanente servirà per selezionare la modalità di cottura: sono in totale 6, e troviamo anche le opzioni per grigliare, per arrostire, la ventilazione e ovviamente il già citato girarrosto. Gli altri accessori in dotazione includono la griglia, la teglia da forno e una pinza per estrarla senza bruciarsi le mani.

Si parla di un fornetto davvero semplicissimo da usare, essendo a regolazione meccanica e non a display. Le misure corrispondono a 62 x 41 x 40 centimetri, mentre il peso arriva a 10 kg circa. C’è lo spegnimento automatico, la già citata ventilazione, la possibilità di combinare entrambe le resistenze e lo sportello con doppio vetro isolante.

La cavità del forno è smaltata, quindi facile da pulire, e si tratta di un altro vantaggio da sottolineare. Grazie a questo fornetto potrai cuocere di tutto e di più: io, ad esempio, lo uso anche per il pane e la pizza!

Conclusioni

I fornetti elettrici con girarrosto, oggi, rappresentano degli elettrodomestici molto ricercati anche dalle nostre parti. Facile spiegarne i motivi: oltre alle varie funzioni offerte da un fornetto classico, aggiungono anche la rotazione interna e la possibilità di montare lo spiedo per fare un bel polletto arrosto a casa. Inoltre, ricordati che molti di questi modelli permettono di scegliere se cucinare con una sola resistenza o con entrambe accese!

Ultimo aggiornamento 2024-06-17 at 23:11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento